Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 144

Stampa questa pagina

Corso facoltativo di Fotografia

Scritto da
Il corso vuole dare la possibilità di fare un’esperienza: un’esperienza sensoriale legata alla percezione dell’ambiente esterno e quindi alla presa di coscienza del proprio punto di vista sul mondo, come possibile modo di vedere tra tanti altri.
L’approccio, piu`creativo che non tecnico, darà ai partecipanti la possibilità di uno scambio di impressioni simile ad un vero e proprio viaggio, poiché, come dice Voltaire, “il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi”.

Le lezioni introduttive offriranno una breve panoramica filosofica, con particolare attenzione alla fenomenologia sul rapporto che intercorre tra soggetto percipiente e oggetto percepito.

Le lezioni successive avranno poi un carattere pratico. I partecipanti potranno approfondire la loro conoscenza sul funzionamento di una macchina fotografica digitale, poi avranno modo di scegliere una tematica e riprendere delle immagini. Queste verranno poi proiettate e dopo uno scambio di impressioni si potrà lavorare alla creazione di un book fotografico.

 

Materiale

  • Macchina fotografica digitale

 

Letture consigliate

  • Roland Barthes, La camera chiara, Nota sulla fotografia, Einaudi
  • Jean Baudrillard, Il delitto perfetto, Raffaello Cortina Editore
  • Walter Benjamin, Das Kunstwerk im Zeitalter seiner technischen Reproduzierbarkeit, Suhrkamp
  • Maurice Merleau-Ponty, L’oeil et l’esprit, Gallimard
  • Susan Sontag, Sulla fotografia, Einaudi
Letto 91208 volte